Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

Alessandro Guardassoni. Un pittore bolognese tra romanticismo e devozione

A Bologna un itinerario diffuso nella città metropolitana in occasione del bicentenario della nascita

Bologna riscopre uno dei suoi più prolifici artisti, Alessandro Guardassoni, grazie a due mostre, alle Collezioni comunali d’Arte e alla Fondazione Gualandi, e a un itinerario tra le tante chiese dell’arcidiocesi di Bologna che ospitano pitture parietali e pale d’altare dipinte dal Guardassoni durante la sua longeva carriera. Fino al 19 gennaio 20120

Intervista alle curatrici Silvia Battistini e Claudia Collina

Info: www.ibc.regione.emilia-romagna.it

 

Tags

Note

A cura di Carlo Tovoli

Commenti

commenti gestiti con Disqus