Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

Ricerche di stile

A Palazzo Tozzoni di Imola il racconto della moda

Cari ascoltatori, se questa mostra fosse a Parigi o a Milano avrebbe la fila all'ingresso tutti i giorni. E con ogni probabilità sarà un grande successo anche a Imola, allestita nelle splendide sale di quell'unicum che è la casa-museo Palazzo Tozzoni. Parliamo dell'esposizione di 150 capi, veri e propri "capolavori" selezionati dall'immenso archivio Mazzini di Massalombarda, che raccoglie centinaia di migliaia di pezzi rappresentativi degli stili di moda degli ultimi 40 anni. Ci sono tutti i grandi nomi: Miyake, Fortuny, Romeo Gigli, Yamamoto e Jean Paul Gaultier, Valentino, Roberto Capucci, John Galliano, Gianni Versace, Prada, Vivienne Westwood e le sorelle Fontana. Sono capi emblematici, che raccontano l'identità dell'artista che si cela dietro ad ogni creazione di moda. Una vera e propria delizia per chi li ammira. E, cosa davvero unica ed irripetibile, questi abiti dialogano con gli spazi sette-ottocenteschi del Palazzo e ne condividono le suggestioni.

Abbiamo intervistato Carla Marangoni degli Archivi Mazzini, che ha curato la mostra.

Intervista a Carla Marangoni

La volontà di far conoscere al grande pubblico un archivio riservato agli "addetti ai lavori" è della Fondazione Cassa di Risparmio di Imola. Ne abbiamo parlato con Giuseppe Savini, responsabile delle attività culturali della Fondazione.

Intervista a Giuseppe Savini

La mostra è anche un'occasione per visitare una splendida casa-museo. Abbiamo intervistato Claudia Pedrini, direttrice di Palazzo Tozzoni.

Intervista a Claudia Pedrini

Non perdete assolutamente questa mostra, aperta fino al 28 febbraio 2018. E tante sono le visite guidate gratuite. Tutte le informazioni sul sito: www.mostrefondazioneimola.it

Un saluto da Carlo Tovoli!

Tags

Note

A cura di Carlo Tovoli

Commenti

commenti gestiti con Disqus